Vai al contenuto

Il Capitano della Real Maestranza alla C.C. di Caltanissetta

La Settimana Santa rappresenta per la Città di Caltanissetta uno dei più vissuti momenti di intensità religiosa e folkloristica  da parte della Cittadinanza.

Una delle tradizioni più importanti in quest’occasione è certamente quella della “Real Maestranza” e dell’importanza attribuita al suo Capitano che, per l’occasione, diventa il Primo Cittadino al quale vengono consegnate simbolicamente le chiavi della Città e delle sue Istituzioni, compreso il Carcere.
In occasione della visita di sabato 16 Aprile  del Capitano della Real Maestranza, Calogero Garzia, presso la Casa Circondariale di Caltanissetta, il CIRPE è stato invitato a partecipare in qualità di Ente gestore dei percorsi formativi di cui all’Avviso 8.

All’iniziativa svolta in Carcere ha partecipato il Tutor Salvatore Russo, il quale ha portato in dono al Capitano un manufatto, particolarmente apprezzato dalla Direzione della Casa Circondariale, realizzato da un detenuto in uno dei precedenti corsi svolti dal CIRPE.

Articolo di William Di Noto

Cresta Help Chat
Invia su WhatsApp
it_IT