PROGETTO COSMOS
PERCORSO INTEGRATO
DI INSERIMENTO LAVORATIVO
PER SOGGETTI VULNERABILI
E A RISCHIO DI ESCLUSIONE

Il progetto denominato “Cosmos” è un intervento integrato proposto nel contesto dell’Avviso 19/2018 della Regione Siciliana, Assessorato regionale del lavoro, della famiglia e delle politiche sociali, finalizzato all’orientamento e formazione di giovani in condizione di svantaggio ed in stato di detenzione.Il progetto Cosmos è stato approvato con il D.D.G. n. 575 del 01/06/2020.

L’Ente attuatore è il C.I.R.P.E. Centro Iniziative Ricerche e Programmazione Economica di Palermo, in qualità di capofila, in collaborazione con l’Associazione La Linea della Palma, Agenzia per il Lavoro accreditata dalla Regione Siciliana, l’Associazione U.I.S.P., Associazione nazionale che promuove lo sport e l’attività motoria,  l’Associazione Sicilindustria, Associazione degli industriali della regione Sicilia e con la collaborazione del USSM del Centro di giustizia minorile di Palermo.

Tutti i componenti l’ATS vantano una consolidata esperienza in materia di interventi rivolti a soggetti svantaggiati e finalizzati all’inclusione sociale.

Il progetto Cosmos avrà una durata di 32 mesi e, con modalità varie e diverse, intende formare e favorire l’occupabilità dei giovani partecipanti utilizzando un approccio sistemico che agisca su tutti i livelli (istituzionali, culturali, formativi, occupazionali e sociali).

Le fasi operative del progetto Cosmos comprendono la formazione, il tirocinio lavorativo in imprese e/o in laboratorio tecnico/pratico della durata di 12 mesi e l’accompagnamento al lavoro. I destinatari del progetto sono persone disoccupate e persone in stato di non occupazione prese in carico e/o censite dal Centro di giustizia Minorile non coinvolte in altri progetti finanziati dai programmi comunitari.

Definizione del percorso

L’azione è rivolta a 12 beneficiari, selezionati con la collaborazione dell’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni (U.S.S.M.) di Palermo e del Centro di giustizia Minorile di Palermo, di età compresa tra i 16 e i 21 anni, e prevede le seguenti attività da realizzare in modalità individuale:

• Orientamento dei partecipanti
• Formazione specifica: Addetto al magzzino e alla logistica
• Formazione per la sicurezza
• Tirocinio di orientamento e di inserimento al lavoro
• Azioni indirizzate all’inserimento lavorativo
• Servizio di trasporto finalizzato a favorire la partecipazione dei destinatari alle attività del percorso d’inserimento
• Informazione /aggiornamento per la ricerca attiva del lavoro, visite presso strutture produttive, incontri divulgativi riguardanti le politiche attive del lavoro promosse dalla Regione, seminari di diffusione dei risultati raggiunti; animazione e formazione sportiva

La formazione
L’azione formativa, condotta dal C.I.R.P.E., prevede il coinvolgimento di 12 destinatari impegnati in 500 ore di formazione, nel corso di 12 mesi, articolate nel seguente percorso:
Corso per “Addetto Magazzino e Logistica” (Livello EQF2), della durata di 500 ore, di cui 200 ore di stage in azienda.

La fase del tirocinio lavorativo in imprese e/o laboratorio tecnico/pratico
Responsabile del processo è l’ApL La Linea della Palma. Questa fase vede il coinvolgimento di 12 destinatari per una durata massima di 12 mesi e con un impegno di 30 ore settimanali.

L’accompagnamento al lavoro
Le attività, condotte su base individuale e con approccio multidisciplinare, saranno finalizzate all’accompagnamento al lavoro subordinato o autonomo e/o alla creazione d’impresa.

Ogni altra informazione sul progetto può essere richiesta inviando una mail a C.I.R.P.E..