Il progetto “All Included” è proposto nel contesto dell’ Avviso 18/2017, finalizzato alla realizzazione di percorsi formativi rivolti alle persone con disabilità il cui ente attuatore è il C.I.R.P.E. Centro Iniziative Ricerche e Programmazione Economica di Palermo.

Le fasi operative del progetto sono articolate in formazione d’aula e stage in imprese e/o in laboratorio tecnico/pratico. L’obiettivo principale di tale percorso è fornire e sviluppare le competenze professionali dei partecipanti, soggetti disabili affetti da minorazioni fisiche, psichiche, sensoriali o di handicap intellettivo con un grado di disabilità riconosciuto, che rispondono con entusiasmo e grande voglia di imparare l’arte di un nuovo mestiere a loro ancora sconosciuto.

Il progetto ha avuto inzio a Novembre 2019 nelle sedi formative Cirpe di Palermo, Catania e San Cataldo:

Nella sede di Palermo (Via Arimondi 48) si è svolto il corso per “Addetto alla sistemazione e manutenzione delle Aree Verdi”, formato da 10 ragazzi che acquisiscono competenze relative alle tecniche di manutenzione di aree verdi, parchi e giardini. Per questo motivo, grazie ad esse, sono in grado di intervenire a livello esecutivo nelle attività relative alle coltivazioni arboree, erbacee e all’ortifloricoltura utilizzando in maniera corretta e in sicurezza attrezzature e macchinari specifici del ruolo. Durante il loro percorso formativo, alcune ore saranno svolte presso il vivaio “Ibervillea”di Palermo , momento di alta formazione per i ragazzi che li ha renderà protagonisti di una vera e propria attività lavorativa in cui potranno mettere in pratica le compentenze acquisite.

Il corso di “Operatore informatico di risorse web” si svolge, invece, presso la sede corsuale cirpe di Catania (Via Oratorio 1) che vede protagonisti 10 ragazzi che svolgono attività relative al trattamento di dati informatici tramite risorse web quali web application, servizi cloud e social network. La figura dell’Operatore informatico di risorse web è al mondo d’oggi un mestiere che prende sempre più campo poichè la tecnologia ed il web sono in costante evoluzione e per questo motivo, tale figura, è fondamentale per migliorare le attività di ufficio con particolare riguardo alla condivisione delle informazioni e delle risorse.

Gli allievi della sede di San Cataldo – CL (Piazza San Francesco), interessati al corso per “Collaboratore di Cucina“, svolgono attività di ristorazione relative alla creazione di pasti con competenze di base nella scelta, preparazione, conservazione e stoccaggio di materie prime e semilavorati e infine nella realizzazione di piatti cucinati. Gli allievi durante il percorso hanno, inoltre, avuto la possibilita di prendere parte alla cena solidale “Un momento di fraternità” svoltasi presso l’oratorio “Chiara Luce Badano” (vedi articolo) in cui hanno allestito un vero e proprio banchetto rivolto a circa un centinaio di persone e nuclei familiari bisognosi della comunità serradifalchese.

Il progetto “All Included” coinvolge e dona la possibilità di imparare un mestiere a ragazzi con disabilità, i  quali hanno sposato con grande entusiasmo e voglia di imparare tale percorso formativo e li rende, inoltre, parte integrante di un gruppo di lavoro e protagonisti di attività utili per il prossimo.

A seguire una gallery che racchiude vari momenti significativi dei tre percorsi sopraelencati